• Grissino a canna corta, arricchito con l’aggiunta all’interno dell’impasto di semi di sesamo, che donano al prodotto il tipico aroma.
  • Della più famosa e blasonata versione ferrarese, è questa la variante croccante della altrettanto apprezzata "Crocetta Modenese". Anche a Modena, non per niente sempre terra degli Estensi, è da sempre ricercato quel tipo di pane, a forma di crostino arrotolato accuratamente incrociato, che ben si presta ad accompagnare i piatti gustosi della cucina locale. Solo ben tostata, la Crocettina ne è una valida alternativa, sempre pronta.
  • Della "Crocettina Modenese" è questo il singolo crostino. Due di questi, accuratamente intrecciati, formano la Crocettina. Gli ingredienti sono gli stessi, ma dalla differente forma ne deriva che, in fase di lievitazione e cottura, il risultato finale sia al gusto leggermente diverso.
  • Grissino caratteristico della zona di Ferrara, molto apprezzato per la sua leggerezza, leggermente ritorto, si evidenzia per il suo aspetto dorato.
  • Grissino rustico e gustoso, che viene esaltato dalla famosa miscela di farine e semi della Backaldrin: il KORNSPITZ ® Austriaco.
  • Versione al Kornspitz® del cracker sottile e leggero.
  • Versione con semi di sesamo nell’impasto del cracker sottile e leggero.
  • Una piadina questa molto artigianale e tipica della zona di Cervia.
  • Tipico prodotto emiliano, vede la sua localizzazione anche nella bassa Lombardia, assumendo alcune tipicità a seconda della zona di origine. Nello specifico, il nostro prodotto ha caratteristiche più vicine al prodotto mantovano. Ben si presta ad essere consumato ovunque, in qualsiasi periodo della giornata.
Torna in cima